QUANTO NE SAI DEGLI EVENTI DIGITALI?

24 NEWS

eventi streaming - videoconferenze online - meeting online - agenzia eventi 24 Pr & Events

CONOSCI VERAMENTE GLI EVENTI DIGITALI?

Quest’anno avrai assistito a tanti webinar o meeting, ma cosa sai veramente degli eventi digitali?

In queste guide, ti spiegheremo tutto sugli eventi online.
Quali sono? A cosa servono? Quali sono i tools più comuni e quelli a pagamento, quali sono gli errori da evitare?
Seguici per scoprire tutto ciò che non sapevi sugli eventi digitali!

I primi eventi digitali furono sperimentati nel lontano 1993 ma oggi, con l’emergenza sanitaria del Covid-19, sono molto utilizzati da aziende e brand per continuare a comunicare con il proprio team, clientela o pubblico di riferimento.
Nonostante il fatto di non potersi vedere dal vivo in un evento fisico, tuttavia, ci sono numerosi vantaggi nell’organizzare un evento virtuale: ridurre i costi, rendere la fruizione più facile per tutti da qualsiasi device ed essere più ecosostenibili, eliminando emissioni ed evitando sprechi.

Gli eventi digitali sono il presente per la formazione, la divulgazione e la comunicazione e nel futuro si diffonderanno sempre di più.

Ma…la tua azienda è pronta per organizzarne un evento online? In questo articolo ti illustreremo le varie tipologie di eventi digitali e come lanciarne uno professionale e di successo.

Le tipologie di eventi online

Webinar

Un webinar è una sessione informativa e divulgativa la cui partecipazione avviene in remoto tramite una connessione a internet. Il termine è nato dalla fusione dei termini web e seminar. E’ usato per tenere riunioni, lezioni o presentazioni, nei quali ciascun partecipante accede da un proprio computer e include una comunicazione audio e video.

Il pubblico può porre domande scritte, rispondere a sondaggi o utilizzare strumenti interattivi.

Qualche idea di piattaforma per trasmettere webinar? GoToWebinar, Zoom Webinar, ClickMeeting.

Meeting online

I meeting online sono riunioni che si tengono sul web con persone dislocate in luoghi differenti, avendo la possibilità di vedere gli altri partecipanti in modalità video o chat. Rispetto ai meeting tradizionali, ci sono sicuramente alcuni vantaggi:

  • offrono ai partecipanti la possibilità di incontrarsi virtualmente evitando lo stress di spostamenti
  •  aboliscono i costi di eventuali trasferte
  • sono veloci da organizzare, lasciando più tempo alle attività lavorative

Ma quali sono gli strumenti di base per organizzare il tuo meeting online?

  • Un computer o dispositivo mobile con una buona connessione internet
  • delle buone dotazioni audio/video (videocamera web, eventuali cuffie per isolarsi dai rumori, un buon microfono)
  • Una piattaforma per webinar: un software da scaricare sul computer, che dovranno installare anche i partecipanti al meeting al quale accederanno tramite un link o una mail di invito.

Alcuni esempi di piattaforme con piani gratuiti? Skype, Microsoft Teams, Zoom Meeting, Go to Meeting

E’ possibile organizzare anche meeting online con tools a pagamento per una miglior fruizione e per rendere l’evento più professionale.

Conferenze online

E’ un evento informativo e divulgativo dove diversi relatori si alternano su un palco fisico o virtuale e i partecipanti fruiscono dell’evento in streaming.

E’ possibile organizzare la conferenza web con una piattaforma online brandizzata.

Formazione e coaching

Se vuoi organizzare un evento che sia attrattivo sin dal nome con cui lo promuovi, una parola potente nell’event marketing è proprio workshop. Si rivelerà un’ottima strategia di marketing che migliorerà la tua brand reputation.
I workshop online uniscono virtualmente i team che lavorano da remoto, connettendoli per lavorare in squadra. Sono rivolti a coloro che debbano far fronte in maniera flessibile a problematiche di diversa natura, con l’obiettivo di migliorare le performance personali e quelle del team. Offrono varie soluzioni di coaching, problem solving e tools utili per favorire la crescita personale, pianificare la propria strategia di business e fare formazione.
Ciò che definisce un workshop come tale è la partecipazione attiva di tutti i protagonisti che condividendo idee e opinioni animano l’incontro. In questo modo non si avrà più una discussione di uno verso molti, ma una conversazione e un confronto attivo di gruppo.

Tante le tipologie di workshop online che è possibile organizzare, andando a lavorare in macro aree:

  • Business coaching (per massimizzare le performance dell’azienda)
  • Life coaching (rivolto alla crescita personale dell’individuo)
  • Team coaching (formazione, miglioramento e apprendimento)

Teambuilding online

I dipendenti che lavorano da remoto hanno poche possibilità di interagire con i colleghi; spesso lo smart working fa perdere alle aziende una comunicazione di successo tra i team, molto importante per la soddisfazione dei dipendenti. I teambuilding online riuniscono persone distanti, quando non è possibile essere tutti presenti nella stessa sede, ognuno in collegamento dal suo computer o device. L’utilizzo di strumenti digitali interattivi consente alle singole persone di connettersi e lavorare in squadra facendo sentire tutti parte di un’avventura.
L’obiettivo finale del teambuilding digitale quindi è offrire a chi lavora in team un modo per trovare una migliore comunicazione, collaborazione e produttività all’interno del team.

Tantissime le tipologie di teambuilding online; attività formative, esperienziali, educative o prettamente ludiche.

Teambuulding di cucina, Virtual Wine Show, Escape Room, Creativity test, Quiz game, Aperitivo con delitto…e tanti altri

Hai bisogno di organizzare un evento online, ma non sai da che parte iniziare?

    Vuoi saperne di più sugli eventi online?
    Iscriviti alla newsletter: ti spiegheremo tutto dalla A alla Z