RIPARTE L’ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DAL VIVO!

24 NEWS

RIPARTE L’ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DAL VIVO

Cosa sappiamo, ad oggi, sulle riaperture e sulla ripresa dell’organizzazione di eventi

Dopo più di un anno dall’inizio della pandemia Covid-19, finalmente si iniziano a vedere i primi spiragli di luce. 

Il piano di riaperture stilato dal Governo ha individuato una serie di date che poco a poco consentiranno, e in alcuni casi hanno già consentito, la riapertura di cinema, centri commerciali, dei ristoranti -anche a cena e al chiuso- palestre e piscine.

Per quanto riguarda il settore degli eventi la ripartenza dei matrimoni è prevista per il 15 giugno mentre per l’organizzazione di meeting, corsi di formazione, congressi ed eventi in presenza sarà necessario aspettare il 1°luglio. Un’eccezione saranno le regioni in “zona bianca”: in queste, infatti, oltre alla scomparsa del coprifuoco verranno anticipate le riaperture delle attività economiche e sociali, per le quali la ripartenza era stata fissata dal Decreto Riaperture in tempi successivi. Resta obbligatorio l’utilizzo della mascherina sia all’aperto che al chiuso.

L’ultimo anno ha rivoluzionato drasticamente il settore degli eventi: non si è verificata solamente una “forzata” transizione verso il mondo digitale, ma gli eventi che eravamo abituati a concepire e realizzare sono completamente scomparsi. Non ci siamo mai fermati e ci siamo dovuti re-inventare puntando su nuovi format, ma ora l’idea di poter tornare a organizzare, a breve, eventi aziendali in presenza ci sprona ancora di più!

Quali saranno gli eventi più richiesti?

Dalla 3 giorni “Restarting MICE”, appuntamento dedicato alla ripartenza del settore eventi e turismo tenutosi ad inizio maggio, sono emerse in modo evidente la domanda e la necessità da parte delle aziende di organizzare eventi come meeting motivazionali e team building. 

Lo smart working, le call e la distanza -protagoniste assolute di questi ultimi mesi- si sono rivelate da un lato essenziali in quanto uniche soluzioni per poter lavorare, ma dall’altro hanno contribuito a “indebolire” il concetto di comunità, di benessere psico fisico e di unione dei dipendenti.

Di conseguenza la forte necessità di tornare ad occuparsi dei dipendenti e del loro benessere psico-fisico, individuale e di conseguenza collettivo, ha dato vita ad una forte richiesta di formazione e coaching per il personale delle aziende e di reskilling delle competenze.

 

Alcune proposte per ripartire insieme al proprio team, ritrovarsi con i clienti e potenziare le relazioni interpersonali, in un’ottica di benessere personale e collettivo!

Per rispondere a questi bisogni, sempre più impellenti, abbiamo deciso di sviluppare una serie di format che racchiudono al loro interno i concetti chiave di: benessere, socialità, team building, formazione.

Ricordiamo, dall’ordine non casuale dei concetti sopraelencati, che è fondamentale prima di tutto partire dal benessere psicofisico del singolo: l’individuo che sta bene sia psicologicamente che fisicamente, può sfruttare al meglio le sue capacità cognitive ed emozionali andando a migliorare i rapporti con i colleghi e di conseguenza anche le performance lavorative, proprie e del gruppo.

Oltre al benessere individuale e alla coesione del team, è però essenziale anche il contributo di percorsi formativi mirati di skilling, reskilling e upskilling, che vadano a riqualificare le competenze dei dipendenti.

 

Per motivare la forza vendita o incentivare i propri manager suggeriamo di organizzare un incentive di benessere e formazione, volto non solo a motivare ma anche a rafforzare i legami interpersonali dopo più di un anno di lontananza. Come? Con una fuga dalla realtà quotidiana, in una location con ampi spazi, interni ed esterni, dove rilassarsi immersi nella natura.

Attività di benessere come Mindfulness, risveglio muscolare e passeggiate nel verde si potranno alterneranno con momenti di formazione, meeting e attività di team building. Organizzare un evento aziendale ricco di momenti di condivisione, permetterà ai partecipanti di sentirsi più uniti e di ripartire con forza ed energia.

Organizzazione incentive aziendali - Agenzia eventi 24 Pr & Events

 

Per ritrovare invece la coesione con il proprio team, o con il proprio gruppo di lavoro, la soluzione ideale potrebbe essere quella di organizzare una giornata solidale aziendale che permetterà di vivere una giornata immersi nella natura e lontani dalla tecnologia. Questa attività di team building sociale permetterà ai partecipanti di cimentarsi in diverse attività sociali e rurali, grazie alle quali non solo ri-troveranno il piacere di lavorare a stretto contatto ma contribuiranno anche ad aiutare il prossimo e a fare del bene!

Organizzazione eventi aziendali - 24 Pr & Events srl

 

Nel caso in cui invece si preferisse organizzare un evento aziendale rimanendo in città, evitando spostamenti e problematiche logistiche, la formula di evento vincente è il meeting -o la conferenza- seguito da un aperitivo o da un brunch, a seconda dell’ora. In questo modo si uniranno un momento di incontro lavorativo al piacere e allo svago, per ritrovare il piacere dello stare insieme. Per quanto riguarda le location, a Milano c’è solo l’imbarazzo della scelta: dalle terrazze con vista panoramica sulla città, ad eleganti ville e a locali particolari e raffinati.

 

Non aspettavamo altro e non vediamo l’ora di ripartire con gli eventi aziendali in presenza, insieme ed uniti verso le nuove sfide che il futuro ci riserverà. 

E voi? Avete già organizzato, o pensato di organizzare, un evento con il vostro team o con i vostri clienti? A che tipologia di evento vi piacerebbe partecipare?

 

Se volete scoprire di più sul nostro nuovo format, visitate il sito: https://www.24prandevents.it/organizzazione-eventi-aziendali-outdoor