MILANO FASHION WEEK

24 NEWS

MILANO MODA DONNA

Milano Fashion Week Autunno-Inverno 2019/2020 

A Milano è ufficialmente iniziata la settimana della moda, che come ogni anno riempirà il capoluogo lombardo di eventi, serate, aperitivi mostre e sfilate! Per questa edizione saranno per la precisione 60, accompagnate da 81 presentazioni e 33 eventi, per un totale di 173 collezioni autunno-inverno 2019-2020 presentate tra il 19 e il 25 febbraio.

La Fashion week avrà anche un lato green:

Infatti, Mercoledì 20 febbraio, ci sarà un appuntamento dedicato alla sostenibilità e all’ambiente. “The Next Green Talents” è un progetto di scouting lanciato da Yoox a Vogue Italia. I brand coinvolti esporranno, oltre alle collezioni autunno/inverno 2019-2020 un capo o un accessorio creato con materiali recuperati e riciclati. La capsule collection esposta sarà poi in vendita in esclusiva su Yoox. Il primo appuntamento sarà su invito a partire dalle 18, mentre verrà aperto al pubblico nei due giorni successivi, dalle 10 alle 19.

Sempre più green e anche sempre più #social!

Infatti la MFW potrà essere seguita live su cameramoda.it, mentre sull’app di CNMI saranno disponibili gli streaming delle sfilate, video e fotogallery delle collezioni. Gli aggiornamenti in tempo reale saranno sui profili social Twitter, Instagram (@cameramoda) e Facebook. Video delle sfilate e contenuti speciali invece saranno trasmessi anche sul maxischermo allestito per l’occasione in piazza San Babila.

MAIN EVENTS

  • A coinvolgere il pubblico sarà anche l’ultima iniziativa di Motivi, che vestirà le proprie vetrine con dei grandi occhiali da sole a forma di cuore e ne distribuirà circa 5000 paia invitando tutti a partecipare al contest su Instagram con l’hashtag #motividicuore. Il vincitore si aggiudicherà un weekend davvero particolare, da passare in una bubble room trasparente.
  • Per la sua ottava edizione, nello Spazio Cavallerizze del Museo Nazionale della Scienza e della tecnologia, è allestito il Fashion Hub Market: il progetto della Camera Nazionale della Moda Italiana (CNMI) che sostiene i giovani talenti e che quest’anno presenterà le collezioni di 12 designer italiani e internazionali.
  • Da non perdere poi il 24 febbraio ai Magazzini Recordati il nuovo capitolo di “Moncler Genius”, il rivoluzionario progetto pensato da Remo Ruffini dove creatività, moda e genialità convergono in una nuova formula di creazione di contenuti moda.
  • Giovedì 21 febbraio alle 14 in Corso Como 10 la “Moda Povera” di Olivier Saillard, presentato alla Paris Fashion Week e all’ultima Milano Fashion Week di settembre. Lì ha fatto sfilare semplici T-shirt XXL acquistate online,drappeggiate e rimodellate con l’aiuto di una sarta che lavorò con Madame Grès.
  • Venerdì 22 febbraio si terrà la presentazione in anteprima della mostra “Camp: notes on fashion”. L’esposizione, curata dal The Costume Institute e dal Metropolitan Museum of Art, si terrà in piazza Cesare Beccaria 8.
  • Imperdibili anche gli Incontri all’Istituto Marangoni, tra cui lo streaming dei principali fashion show dal 20 al 23 febbraio commentato dai principali esperti del settore, incontri e workshop di approfondimento.

WHAT ABOUT NIGHTLIFE?

A dare il via alle serate sarà The Bridge, famoso marchio italiano, con una festa e dj set in programma martedì 19 febbraio.

Il weekend della Milano Fashion Week 2019 inizierà invece il 22 febbraio con il Milano Fashion Jungle, il party più atteso della settimana. Dalle ore 23 al Teatro Principe in Viale Bligny 52 saranno in console Adriatique, Audiofly e Birds Of Mind.

Nello stesso giorno all’Apollo Club, si terrà un party con un ospite d’onore d’eccezione: il producer svedese Axel Boman.

Sabato 23 a partire dalle 19 invece il GCDS Party in Piazza Lina Bo Bardi 1, mentre l’Amnesia Milano ospiterà Charlotte de Witte, dj techno famosa in tutto il mondo.

 

Sul sito ufficiale della Camera Nazionale della Moda Italiana  il calendario completo delle sfilate.

https://www.cameramoda.it/it/milano-moda-donna/calendario/