Iniziative sociali solidali

ETHIC 24

Iniziative sociali solidali – #uniticelafaremo

Attività ed iniziative solidali verso chi ne ha bisogno.

In questo momento delicato, ogni piccolo contributo per aiutare il prossimo è importante.
Sono numerose le iniziative nate per aiutare concretamente le persone più vulnerabili e a rischio, in questa situazione di emergenza.

 

DIVENTA VOLONTARIO TEMPORANEO DELLA CROCE ROSSA!

La Croce Rossa Italiana ha lanciato l’iniziativa “Abbiamo bisogno di te”, una campagna di adesione per chi volesse diventare volontario temporaneo. Dopo una breve formazione online, si potranno supportare alcune attività dell’Associazione a favore della popolazione.

Cosa può fare il volontario temporaneo?
A seconda delle proprie disponibilità e delle esigenze del territorio, si potrà:
– consegnare pacchi alimentari, farmaci e beni di prima necessità alle persone vulnerabili
– controllare i passeggeri in aeroporto
– dare informazione e assistenza presso i desk, le centrali operative, le tende e le strutture di emergenza
Anche psicologi clinici e psicoterapeuti possono diventare Volontari temporanei per attività specifiche a domicilio, in ambulatori e presso le strutture di emergenza.

Chi può diventare volontario temporaneo?
Tutti i cittadini, maggiorenni, che godono di un buono stato di salute, italiani o di uno Stato dell’Unione Europea o di uno Stato non comunitario purché in possesso dei dovuti permessi.

In cosa consiste la formazione?
Il corso di formazione online dura 120 min ed è diviso in moduli obbligatori (sicurezza e Dispositivi di Protezione Individuale) e non obbligatori (in base all’attività che si farà).

Come aderire?
Compilando il form all’indirizzo https://volontari.cri.it/ o chiamando il numero verde 800 – 065510 per essere ricontattati dal Comitato più vicino.

Per sapere di più: https://www.cri.it/12-03-2020-covid-19-diventa-volontario-temporaneo-croce-rossa

 

UNISCITI ALLE BRIGATE VOLONTARIE PER L’EMERGENZA!
“Le Brigate Volontarie”, è un’iniziativa solidale nata a Milano per opera di un gruppo di attivisti, ma che ha già riscontrato molto successo trovando il supporto di Emergency, del Comune di Milano e del centralino 02.02.02.

Come funziona?
Le operazioni seguono un protocollo sanitario rigoroso: si esce sempre con mascherina, guanti e detergente, bisogna mantenere sempre la distanza di sicurezza e mai entrare in casa delle persone. I volontari si muovono sempre in coppia e con un badge identificativo. I centralinisti smistano le chiamate e inviano al responsabile di zona una scheda con tutte le informazioni necessarie; dopodiché vengono mobilitati i singoli volontari.
Le attività spaziano dal portare farmaci, a fare la spesa, a qualsiasi richiesta arrivi da parte della popolazione più anziana, costretta alla quarantena.

Come aderire?
Attualmente sono 150 le persone coinvolte, tra formatori e volontari, e sono divisi sui nove municipi. Le richieste di adesione sono state moltissime, tanto che per il momento è possibile proporsi come volontari venendo messi in lista d’attesa

Per sapere di più: https://www.facebook.com/brigatevolontarieMilano/

 

ACTIONAID #INSIEMESIPUÒ

Per fronteggiare l’emergenza del Coronavirus, Actionaid ha lanciato una piattaforma online covid19italia.help, dove vengono mappate le iniziative di solidarietà, le raccolte fondi e le richieste di aiuto che stanno nascendo giorno dopo giorno, in tutta la Penisola.
Una piattaforma dove poter chiedere aiuto, ma anche dove poter offrirlo.
Nella sezione “Segnalazione” è possibile trovare le raccolte fondi, i servizi e le iniziative solidali, le commissioni e le consegne a domicilio di spesa, farmaci e altro, e di supporti psicologici e legali attivati su tutto il territorio nazionale . Vengono inoltre evidenziati anche servizi per i più piccoli come consegne di libri per l’infanzia e la possibilità di ascoltare storie via telefono.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di verificare, aggregare ed etichettare segnalazioni di varia natura, al fine di mettere in contatto richieste di aiuto e offerte di beni e servizi.
Non solo offerta di aiuti, ma anche informazioni: sul sito sono infatti raccolte, in apposite sezioni, tutte le informazioni e disposizioni delle autorità e le fake news circa l’epidemia nel nostro Paese.

Per sapere di più: https://www.covid19italia.help/segnala/